Luna…


Cari Cercatori,

in questi tempi prosaici, a pochi importa che fra un’ora circa la Primavera apra la danza del rinnovamento del mondo.

Pochissimi, poi, colgono il legame fra Primavera e Luna. Di solito, sono presi per pazzi.

A costoro, con l’affetto di un Fratello, dedico una breve poesia.

Notti di Luna

Amica cornuta,

scende propizia

la tua doppia luce

nera e feconda,

bianca e volatile,

sul mio Fuoco acceso.

Attendo e spero.

Bagliori aranciati

di fiamme ardenti

non bastano.

Marte è più forte

e l’Ariete terrestre

necessita del Fratello del Cielo.

Attendo e spero.

Colo la materia ardente

sento la vampa terribile

del suo calor bianco:

ha lasciato il ragno

il labirinto di Chartres?

Attendo, e spero

Davvero, auguro di cuore a voi pochi che

“Sidera Veneris et Corniculatae Dianae vobis propitiae sunto!”

Chemyst

Annunci

2 pensieri su “Luna…

  1. Caro Chemyst,
    sono in allerta, vorrei che succedesse qualcosa ma poi… e se non riuscissi…. È bello però essere in veglia…
    AL cielo si sale con le mani! e non con le ali(così mi è capitato per caso di leggere).
    Buon fuoco a tutti
    Gianni

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...